Il Consorzio Mestieri

Il Consorzio Mestieri, appartenente al Gruppo Cooperativo CGM, ha lo scopo di promuovere e favorire l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e di fasce deboli, spesso deficitari nei servizi di mediazione prestati da altre agenzie private, ispirandosi ai valori della solidarietà, dell’equità e della centralità della persona.
Il Consorzio Mestieri, in quanto organizzazione di economia sociale, è particolarmente adatto a gestire questo servizio di pubblica utilità.
Il presupposto su cui Mestieri si basa è quello per cui il lavoro non è una merce, bensì un’espressione fondamentale della dignità umana, attraverso il quale l’uomo esprime la sua responsabilità e la sua soggettività.
Il lavoro è dunque un dovere oltre che un diritto e, proprio per questo, tutti devono poter essere messi nella condizione di potervi accedere, a prescindere dalla propria condizione fisica o mentale.

Mestieri e’ attualmente presente in 7 regioni e 20 province.

Questa estesa rete consente ad oltre 5.000 utenti di accedere al mercato del lavoro, generando in questo modo un duplice beneficio: da un lato l’inserimento e l’integrazione di soggetti che altrimenti resterebbero “esclusi”; dall’altro il venir meno di un costo per la collettività.

Mestieri vede, in particolare, un ruolo strategico che le Cooperative di tipo B possono rivestire non solo per l’integrazione lavorativa di persone con svantaggio, ma anche per l’occupazione e sviluppo locale, specie nei territori più deboli.

Lo Sportello piacentino del Consorzio e’ stato aperto nel giugno del 2011 con l’obiettivo di ampliare le possibilita’, per le fasce deboli, di accedere al mercato del lavoro.

Si tratta di interventi e azioni volti a realizzare dei percorsi formativi e occupazionali studiati per la singola persona in relazione ad una singola azienda. Vengono quindi valutate le caratteristiche concrete e le potenzialità dei soggetti per consentire il più proficuo inserimento del disabile e la migliore soddisfazione delle esigenze produttive.

In un contesto di diminuzione delle risorse economiche per gli Enti Locali, Mestieri rappresenta un valido affiancamento agli Enti Pubblici, oltre che un passo concreto per lo sviluppo della sussidiarietà nelle politiche di welfare nel lavoro. Esso fornisce una risposta lavorativa alle più varie tipologie di svantaggio, come ad esempio:

– giovani inoccupati;
– disoccupati di lunga durata;
– migranti;
– donne in reingresso al lavoro con oggettive difficoltà anche per motivi di carichi familiari;
– over 50 privi di un posto di lavoro o in procinto di perderlo;
– portatori di disabilità o di condizioni, anche temporanee, di svantaggio personale o sociale.

Consorzio Mestieri Sede di Piacenza

Via Colombo 35,  29122 Piacenza
Tel: 0523/594711  Fax: 0523/594711
E-mail: piacenza@consorziomestieri.it  Sito: www.consorziomestieri.it